lunedì 28 aprile 2014

Accordo tra Parco delle Cinque Terre e Trenitalia, rafforzati i collegamenti

Il Parco delle Cinque Terre rafforza i servizi per i turisti. Grazie al rinnovo della convenzione con Trenitalia, a partire dal 1 maggio ci saranno due tipologie di card acquistabili nei centri visita presenti nelle stazioni ferroviarie e nei borghi: la Cinque Terre Card Treno MS e la Cinque Terre Trekking Card.

"Il rinnovo dell'accordo, a cui Trenitalia crede molto, permette di offrire un modalità di spostamento economica e vantaggiosa soprattutto dal punto di vista ambientale - commenta Enrico Melloni, direttore regionale di Trenitalia -. Il 2 maggio, in vista del maggior afflusso di visitatori, su richiesta della Regione Liguria Trenitalia ha potenziato l'offerta con 14 treni in più rispetto a quanto previsto in orario, equiparando l'offerta ad un giorno festivo. Dal prossimo cambio orario, previsto per il 15 giugno, gli attuali collegamenti Monterosso-La Spezia/Sarzana allungheranno il loro percorso proseguendo fino a Levanto, che diventerà la stazione capolinea di 11 collegamenti diretti fino a Monterosso o Sarzana".

Continua qui

sabato 26 aprile 2014

Domenica 27 aprile, al Parco Capanne di Marcarolo visite guidate tra le orchidee


La guida che illustra le varie specie di orchidee
La guida che illustra le varie specie di orchidee
 
CASALEGGIO BOIRO (AL). Sono passati quasi vent’anni dalla catalogazione delle orchidee selvatiche del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, ma questi fiori rari e spontanei sono ancora sconosciuti agli appassionati. Una guida illustrata e iniziative fotografiche a tema non bastano, per poter ammirare i fiori bisogna affidarsi alle guide del Parco e scarpinare i vecchi sentieri dei Cabané.
Domani il Parco organizza l’escursione ai laghi della Lavagnina. Partenza alle 9 dalla casa del custode del Lago. Giuseppina Barberis, botanica presso l’Università di Genova e scopritrice, negli anni ‘80, di una delle due specie endemiche esclusive dell’area ofiolitica del Gruppo di Voltri e Francesco Orsino, già botanico presso la stessa Università e profondo conoscitore della flora dell’area, accompagneranno i visitatori attraverso uno dei sentieri più interessanti del Basso Piemonte e del calendario “Il Parco Racconta 2014”.

Continua qui

martedì 15 aprile 2014

Culturalmente Asti “Sui passi di Belangero”

Pieno di partecipanti alla camminata «Sui passi di Belangero» sulla via del miele, del vino e dei castelli, organizzata dalla neonata associazione «CulturalMente Asti. Storia, Architettura, Ambiente e Paesaggio», presieduta da Francesca Cavagnino. Il gruppo ha poi fatto tappa all’azienda agricola Fratelli Rovero di San Marzanotto per visitare le cantine e partecipato al laboratorio didattico dedicato all’apicoltura. Il prossimo appuntamento sarà il 26 aprile, nell’ambito di Fiori in Fiera, con il progetto «Le Colline del Mare» si portano i camperisti a spasso per la Valtiglione mentre alla sera la passeggiata è con aperitivo da Isola Villa, dove si vivrà la notte bianca. E.SC.

Le foto

lunedì 14 aprile 2014

mercoledì 9 aprile 2014

Passeggiate nell’Astigiano in cerca di segreti e bellezza

Giovani professionisti riuniti per valorizzare il territorio. Primo appuntamento domenica 13 a San Marzanotto

Asti
L’idea è partita da un gruppo di ragazzi astigiani che hanno a che fare per professione con il paesaggio: tre architetti, una biologa, un ingegnere e un artigiano appassionato di cicloturismo: creare un’associazione per promuovere l’Astigiano come contenitore culturale. E’ nata «CulturalMente Asti. Storia, Architettura, Ambiente e Paesaggio». 

Continua qui

mercoledì 2 aprile 2014

martedì 1 aprile 2014

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog