venerdì 27 luglio 2012

Domenica 29 luglio: Anello del Corno Bussola, Val d'Ayas (Ao)

Eccoci in Val D’Ayas per una bellissima escursione nel distretto dei sette laghi. Avremo la possibilità di scegliere il punto di arrivo in base alle nostre preferenze (il comodo rifugio Arp, diversi bei laghi posti su vari livelli, la panoramica vetta del Corno Bussola, un apprezzato tremila che per mostrarsi chiede preparazione e allenamento).
Dall’ampio parcheggio realizzato poco sopra l’abitato di Estoul a m. 1871, si raggiunge il rifugio Arp in circa 2 ore (m. 2446). Il sentiero prosegue toccando nell’ordine i seguenti laghi: Battaglia (m. 2487), Verde (m. 2485), Pocia (m. 2518), Lungo (m. 2632). Quest’ultimo è raggiungibile in circa un’ora dal rifugio.
 

(...)

Continua qui: gruppo micologico vogherese

lunedì 23 luglio 2012

Sabato 28 luglio: Notturna al passo dell'aquila

Dalla Croce di Verde al castello di Oramala
Valverde-Val di Nizza 
Lunghezza km 8,5
 In collaborazione con: Comune di Val di Nizza – Comune di Valverde – Associazione: Amici di Poggio Ferrato – Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana Oltrepò Pavese – Comunità Montana Oltrepò Pavese
Un itinerario meraviglioso che attraversa boschi ricchi di fascino e bellezza, dove il tempo sembra essersi fermato, il tragitto collega i tre castelli Malaspiniani: il castello di Verde, il castello di Monfalcone ora distrutto e il castello di Oramala.
Il Monte Verde (m.785 s.l.m.) è vincolato a Parco Locale di Interesse Sovracomunale, la cui estensione iniziale era di ettari 33 è stato ampliato a ettari 330. Presenta una vegetazione mista, arborea ed erbacea con esemplari di roverelle e castagni secolari. L’Università di Pavia ha ritenuto salvaguardare alcune specie di farfalle mediante la creazione di un apposito Giardino delle Farfalle.
La strada discende tra le stazioni della Via Crucis, poste ai suoi lati, fino a raggiungere l’incrocio situato sulla sella di valico denominata Croce di Verde da cui si diramano strade e sentieri per otto direzioni. L’itinerario prosegue in direzione Sud con una strada a fondo naturale da cui si vede il paesaggio di Valverde caratterizzato dalla presenza di prati e boschi interrotti da alcuni calanchi con torrioni e guglie scolpiti dall’erosione nell’arenaria, dove nidificano rapaci di varie specie.

Continua qui

lunedì 9 luglio 2012

Domenica 15 luglio: il lago Blu, Val d'Ayas (Ao)

St.Jacques-Lago Blu-St.Jacques

Lunghezza del percorso km 11
Dislivello mt.500 in salita
Dislivello in discesa mt.500
Bellissimo percorso ad anello in Val d’Ayasche si svolge in una delle conche glaciali più belle delle Alpi. Il Lago Blu che si trova a m 2215 s.l.m. ai piedi della Rocca di Verra, come si intuisce dal nome è uno dei laghi glaciali più caratteristici non tanto per la sua grandezza bensì per il suo colore unico dovuto alle sabbie moreniche. Si attraversa il Pian di Verra Inferiore da cui è possibile godere di un bel panorama sul Monte Rosa. Lungo il percorso si incontra l’Albergo Fiery che è il primo ad essere stato costruito nella valle nel 1850, attualmente è di proprietà di religiosi.
Oltre il Lago Blu troviamo il pianoro del Pian di Verra Superiore, una bella conca fra numerosi rivoli d’acque e torrenti.

Continua qui

domenica 8 luglio 2012

lunedì 2 luglio 2012

Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne.

Immanuel Kant

Lettori fissi

Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la più grande è l'amicizia.

Epicuro

Archivio blog